Verniciatura

Qualicoat - Licenza n° 769Qualsiasi colore si voglia utilizzare sarà realizzato con procedimenti all’avanguardia e con un’ampia scelta di varianti lucide, opache, ruvide, bucciate.

La ns. azienda dispone di un impianto di verniciatura a polveri termoindurenti di tipo “orizzontale”, adatto per la verniciatura sia di profilati in alluminio, lamiere lisce o pressopiegate, che di strutture in ferro, minuteria ed accessori sia in alluminio che in ferro.

Per quanto riguarda la verniciatura dell’alluminio, il ciclo di lavorazione eseguito è quello conforme alle specifiche tecniche del marchio QUALICOAT per applicazioni architettoniche.

Vengono effettuati tutti i controlli previsti dal marchio, inerenti sia le specifiche di processo (in fase di pretrattamento, di verniciatura e di polimerizzazione) che i controlli di qualità sui pannelli di laboratorio e sul prodotto finito, i cui esiti sono certificati dal QUALITAL.

Il nostro impianto consente la verniciatura di barre fino ad una lunghezza massima di mm. 7.500.

Per quanto riguarda la verniciatura del ferro, il pretrattamento viene fatto per immersione in vasche, con risciacqui in acqua demineralizzata.

Le polveri utilizzate sono del tipo poliestere (in base alla normativa europea 67/548 CEE TGIC FREE e atossiche) e comprendono l’intera gamma RAL tutte a marchio “Qualicoat”.