Chi siamo

L’azienda nasce nel 1970 grazie all’esperienza acquisita dal suo fondatore, Clemente Nardi, nel settore dell’ossidazione anodica.

Inizialmente con il solo impianto d’ossidazione, ha saputo negli anni evolversi secondo le sempre più crescenti esigenze del mercato, ma avendo sempre come costante riferimento la propria mission:

Massima qualità estetica
Durata nel tempo dei trattamenti
Controllo accurato dei processi di lavorazione

Nel 1993 all’attività di ossidazione si affianca quella della verniciatura a polveri che permette di proporre l’alluminio con nuove finiture superficiali e realizzare, quindi, qualsiasi colore si desideri, partendo dalla scala dei colori RAL ma con tonalità lucide, opache, bucciate o raggrinzate.

Nell’anno 2002, poi la gamma delle colorazioni si arricchisce grazie al nuovo impianto di sublicromia e quindi all’effetto legno, ossia decorazioni che aggiungono alle già note qualità dell’alluminio, quelle estetiche tipiche delle essenze del legno.

Nel 2005 l’azienda aderisce al consorzio CSID (Consorzio per lo sviluppo dell’Industrial design) che si propone di stimolare e promuovere lo sviluppo di ricerca applicata dal punto di vista progettuale, realizzativo, commerciale, ambientale di nuovi concetti di oggetti, accessori, linee o complementi di arredo prevalentemente realizzati in metalli di qualsiasi lega.

Nell’anno 2007 l’azienda potenzia l’attività di verniciatura a polveri con un nuovo impianto di tipo orizzontale in una nuova sede a Colonnella, ottimizzando così le varie dinamiche produttive a seconda delle diverse finiture e garantendo ai propri clienti massima flessibilità e servizio rapido e affidabile.

Attualmente, grazie alla serietà e alla competenza dimostrata in quasi cinquanta anni di attività, la ns. azienda rappresenta un punto di riferimento importante per tutti gli utilizzatori di alluminio e metalli ferrosi, riuscendo a servire svariati settori come quello dell’edilizia, dell’arredamento sia d’interni che di esterni, dell’illuminazione, dell’elettronica, della meccanica, fino a quelli più innovativi come l’automobilistico ed il fotovoltaico.